.
Annunci online

  sicilianticasantangelo [ ]
         


28 gennaio 2009

PRESENTAZIONE "U BATTIU"


Una proiezione di  documenti e immagini  riguardanti la tradizionale festa che ogni anno, nel giorno dell’Epifania, da epoca remota, si svolge  a S.Angelo di Brolo,  è stata effettuata  domenica 4 gennaio 2009 nella Chiesa di S.Maria,  gremita per l’occasione  da un numeroso ed attento  pubblico.  

L’Arch. Giuseppe Natoli, Presidente della locale sede di SiciliAntica,  ha presentato l’evento  culturale denominato “Simboli e riti della religiosità tradizionale:  U BATTIU”.  Nel corso dell’intervento ha precisato  che l’iniziativa    avviata non è conclusa; pertanto ha inviato i presenti a prodigarsi per raccogliere e fornire notizie utili, atte a incrementare la ricerca etnostorica.  

La Prof.ssa Carmela Messina ha illustrato la documentazione bibliografica  e le immagini della  manifestazione religiosa,  svolta sino alla fine degli anni ‘80  nella Chiesa di S.Filippo e Giacomo, successivamente sino al 2007 nella Chiesa di S.Maria e dal 2008 nella Chiesa del SS.Salvatore, restaurata e riaperta al culto dopo un lungo periodo di chiusura.

L’Arciprete Don Giuseppe Gaglio ha ribadito  l’attualità e l’importanza religiosa della festività,  dedicata al Battesimo del Signore, simbolicamente rappresentato da un bambino vestito da Angioletto.    

Il 6 gennaio 2009   è stata diffusa,   in concomitanza   alla tradizionale festa, una pubblicazione a cura  di SiciliAntica  e sono stati raccolti altri importanti dati che saranno utilizzati in futuro.  La brochure, in formato pieghevole, contiene  l’agglomerato del centro urbano, immagini e una nota storica   riguardanti il Monastero di San Michele Arcangelo dei Monaci Basiliani dove, verosimilmente, si celebrava il rito  sino alla metà   del XIX secolo.  Nella pubblicazione è riportata una descrizione molto dettagliata della festa e delle sue origini, dell’Angioletto, dell’uso dell’alloro e di altre essenze vegetali,  tratta dal libro “La memoria lunga” di Ignazio E. Buttitta,  e alcune foto dell’antico rito risalenti  alle  edizioni del 1956, 1968, 1983  e  2008.  

La ricerca di SiciliAntica continua anche nel 2009.  Gli interessati  possono fornire immagini e/o documenti o prenotare la pubblicazione, già in ristampa, utilizzando l’indirizzo di posta elettronica  siciliantica.santangelo@gmail.com  o  rivolgendosi direttamente ai responsabili dell’associazione.








permalink | inviato da sicilianticasantangelo il 28/1/2009 alle 10:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



18 dicembre 2008

ALLA RICERCA DI FOCERO'

 

Pubblicato a novembre 2008 da Michele Fasolo, coordinatore del gruppo archeologico di SiciliAntica di S.Angelo di Brolo, il libro “Alla ricerca di Focerò”.

Oggetto dello studio è l’assetto territoriale assunto, tra la fine dell’XI e quella del XII sec., sotto il dominio normanno, dalla porzione nord-orientale del territorio dei Nebrodi. L’area si apre da Polverello, sullo spartiacque dei monti Nebrodi in Sicilia, e digrada a ventaglio in direzione nord verso il mare Tirreno imperniandosi su Capo d’Orlando e Capo Tindari, rispettivamente alle estremità NO ed a quella NE, più precisamente tra il bacino idrografico del fiume Naso e quello del fiume Timeto. Oltre ad avanzare al riguardo un’ipotesi ricostruttiva complessiva con proposte di identificazione di alcuni toponimi oggi scomparsi, l’autore tenta di verificare quanto di questo assetto, testimoniato dalle fonti documentarie, e della toponomastica connessa possa rivelarsi a sua volta persistenza di assetti precedenti ed in particolare rimandare all’età antica.




permalink | inviato da sicilianticasantangelo il 18/12/2008 alle 19:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     dicembre       
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom